Come gestire un meeting da remoto: il recap può diventare una registrazione

Ogni buona riunione finisce con un recap.

Per chi c’era e per chi non c’era. Per dare un senso a quel tempo passato insieme. Per dire chi fa cosa. Per avere un thread da alimentare nei giorni successivi.

Se lavori da remoto hai uno strumento in più per fare il recap delle riunioni.

LA REGISTRAZIONE

Puoi mandare a tutti gli interessati la registrazione della riunione così che tutti possano vedere e ascoltare cosa è stato detto. E’ veloce. Crei uno storico. Risparmi tempo. E’ una pratica comune in molte aziende “trasparenti”.

Hai degli indubbi vantaggi, ad esempio:

  • riduci i thread di mail inutili e incomprensibili ad un certo punto.
  • sei spinto a usare i tool di project management o di collaborazione che sono fatti apposta per facilitare e documentare le discussioni, checklist, date di consegna.
  • sei spinto a fare riunioni più corte e più efficaci, 30 minuti tipicamente. Veramente vuoi che mi guardo 2 ore di registrazione?
  • probabilmente ti accorgerai dopo un pò di tempo di aver ridotto il numero di meeting. Non lavori da remoto? Puoi iniziare a sperimentarlo con tutti i colleghi dell’ufficio simulando un incontro da remoto?